Questo sito usa i cookies
Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.
×
 x 

Carrello vuoto

Sua maestà di Calabria: come cucinare il caciocavallo.

on Domenica, 03 Luglio 2016.

Filante, saporito, piccante al punto giusto, profumato… Serve altro per convincervi della bontà del caciocavallo? Un formaggio che affonda le proprie radici nella Calabria verace, nella Sila, dove le mucche pascolano libere nei campi del Parco Nazionale e producono un latte che sa di fieno, di erbe, di montagna. Tutti sapori che si ritrovano nel caciocavallo, ma solo in quello autentico.

 

Prodotto DOP e fiore all’occhiello della gastronomia italiana e non solo meridionale, sono tuttavia le massaie del Sud ad averlo saputo interpretare al meglio in cucina. Oggi il caciocavallo spopola su tutte le tavole e non smettono di stupire gli accostamenti creativi che food blogger di tutto il Paese si divertono a sperimentare.

 

Vista la sua genuinità, sbilanciamoci pure col dire che la morte sua è la cottura alla piastra. Una fetta di caciocavallo silano spessa un paio di centimetri fatta cuocere sulla griglia rovente e il risultato sarà qualcosa di estatico per i sensi. Che dire poi se il contorno è a base di funghi porcini trifolati?

 

Il caciocavallo silano è ottimo come formaggio filante all’interno di timballi e pasticci di pasta, magari conditi con pomodoro e ‘nduja calabrese, o come ingrediente per torte salate e focacce ripiene. Provatelo insieme alla cipolla di Tropea scottata in padella come ripieno di una torta di pasta sfoglia: un antipasto da leccarsi i baffi.

 

Non ce ne vogliano i nostri amici romani, padri indiscussi della sopraffina cacio e pepe a base di pecorino romano, ma noi ci sentiamo coraggiosi e apriamo la sfida alla cacio e pepe silana con caciocavallo stagionato. Provare per credere, l’unico rischio è di mangiarne una porzione tripla!

 

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

DATI

Azienda agricola Serravalle

Via Colamauci, 1

87053 - Celico (CS)

P.I 03467120782 R.U.P 18/1670

 

SUPPORTO E CONTATTI

@

PAGAMENTI SICURI