Questo sito usa i cookies
Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.
×
 x 

Carrello vuoto

Come si fa a sapere se le patate sono fresche?

on Venerdì, 09 Settembre 2016.

Il nuovo raccolto si avvicina e ci è venuto in mente che non tutti sanno come si riconosce una patata fresca da una vecchia. Per carità, ci sono ricette che vengono meglio con le ultime patate rimaste in dispensa, ma quelle fresche sono un divertimento per preparare purè e gnocchi super.

 

In fattoria le patate le raccogliamo a inizio autunno perché le seminiamo a maggio, ma a onor del vero, ogni varietà ha un proprio ciclo più o meno tardivo. In montagna, nella Sila, l’inizio di ottobre è la stagione del grande raccolto. Le patate nuove, per fortuna, si conservano poi per mesi perché sono un tubero che si mantiene bene in dispensa.

 

Quando diciamo ‘conservare bene’, significa che le patate dovrebbero stare lontano da fonti di luce e di calore, in un luogo fresco e asciutto, facendo attenzione a scartare eventuali tuberi deperiti che comprometterebbero tutta la vostra scorta. Il luogo ideale è la cantina, vietatissimo il frigorifero che con temperature troppo basse accelera la produzione di sostanze tossiche. A quel punto, meglio prepararle già pronte all’uso e conservarle in freezer.

 

Sono tre i dettagli da osservare per riconoscere patate fresche:

  • le patate non presentano germogli e hanno una buccia chiara, pulita, non ancora imbrunita dal tempo;

  • se esposta alla luce, le buccia delle patate ‘nuove’ diventa verde rapidamente. Ricordatevi che queste parti devono essere rimosse perché presentano una maggiore concentrazione di solanina, una sostanza potenzialmente tossica se assunta in notevoli quantità;

  • una patata fresca rilascia più acqua quando viene tagliata. Man mano che le patate restano in dispensa la parte umida diminuisce gradualmente, per questo le patate ‘vecchie’ sono più compatte e si sfaldano meno nelle lunghe cotture.

Più che altro, quando acquistate patate fresche è importante che siano belle nelle loro irregolarità naturali, devono profumare di terra ed essere sode al tatto.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

DATI

Azienda agricola Serravalle

Via Colamauci, 1

87053 - Celico (CS)

P.I 03467120782 R.U.P 18/1670

 

SUPPORTO E CONTATTI

@

PAGAMENTI SICURI